Sostenibilità

Il Gruppo Sella è guidato dalla consapevolezza che i risultati economici non possono essere disgiunti dall'impatto positivo sull'ambiente e sulla comunità. Per questo, da sempre, ha posto una particolare attenzione al tema della sostenibilità. Il Gruppo è impegnato in un percorso volto ad accrescere costantemente il proprio contributo positivo verso l'ambiente, la società e tutti gli stakeholder, facendosi promotore di una economia sostenibile e rigenerativa. Sella è al fianco della comunità e dei clienti per supportarli e affiancarli in scelte coerenti con uno sviluppo sostenibile, contribuendo in maniera attiva alla diffusione delle tecnologie e dell'open innovation per un accesso più semplice e diffuso alle tecnologie digitali.

Comitato etico

I principi etici alla base del nostro agire

Il gruppo Sella ha istituito un Comitato Etico sin dal 2003: i compiti del Comitato sono di definire, modificare, aggiornare e diffondere i principi etici che vigono nel Gruppo; di controllarne il rispetto e di vigilare sulla loro percezione all'esterno e all'interno del Gruppo.

Il Comitato definisce le policies di Responsabilità Sociale d'Impresa nei confronti dei diversi stakeholders, esprimendo pareri sull'opportunità di finanziare settori specifici o sulle elargizioni liberali, formulando le linee guida di comportamento etico che riguardano tutti i prodotti e servizi del Gruppo.

Composto da membri interni al Gruppo il Comitato Etico del gruppo Sella è pertanto un vero e proprio meccanismo operativo funzionale alle attività di business, dal momento che esse devono caratterizzarsi commercialmente anche per il rispetto dell'etica e del comportamento responsabile.

Codice etico gruppo Sella

Dichiarazione non finanziaria

La Dichiarazione Non Finanziaria è il documento dove sono rendicontate le attività realizzate dal gruppo Sella nell'ambito della Sostenibilità.

La Dichiarazione Non Finanziaria del gruppo Sella è risultata la più apprezzata dai consumatori nell'ambito dell'Index Future Respect 2020 di ConsumerLab. Fanno parte dell'Indice quelle imprese che, tramite la loro rendicontazione non finanziaria, hanno illustrato in maniera comprensibile ed esaustiva la propria governance sostenibile facilitando scelte consapevoli da parte dei consumatori e per aver evidenziato le migliori pratiche utili alla promozione della cultura della sostenibilità, con una narrazione efficace, coinvolgente e distintiva.

Leggi la Lettera al Consumatore redatta da ConsumerLab, dove emerge il nostro impegno nel costruire un'economia più sostenibile e inclusiva a livello ambientale e sociale.

Lettera al consumatore