Hype, i clienti crescono e superano quota 200 mila
logo-hype-sella

Comunicato stampa

Hype, i clienti crescono e superano quota 200 mila

Hype supera i 200 mila clienti e conferma il percorso di crescita che in poco più di quattro mesi ha permesso all'innovativa app per la gestione del denaro e i pagamenti via smartphone di raddoppiare i propri utenti. Nel corso della prima parte dell'anno, infatti, Hype ha registrato una tasso medio di crescita dei propri clienti del 25% al mese.

Sono i giovani a rappresentare la grande maggioranza degli utilizzatori di Hype (il 34% ha un'età inferiore ai 30 anni) e le loro regioni di residenza sono principalmente la Lombardia, il Piemonte, il Lazio e la Campania. La transazione media è di poco meno di 30 euro, confermando come Hype permetta di sostituire il denaro contante nelle attività di tutti i giorni, anche per le spese più contenute.

Gli accordi recenti

Sono diversi i progetti di collaborazione importanti siglati da Hype. Da inizio dicembre è possibile pagare tramite la propria carta Hype online e nei negozi con Apple Pay, grazie all'integrazione del sistema di pagamento tramite iPhone e gli altri device Apple. Hype fornisce così ai propri clienti che hanno un dispositivo Apple, un servizio ancora più completo, migliorando ulteriormente l'esperienza di pagamento.
A marzo è stata poi lanciata TIMpersonal, l'innovativa soluzione di mobile banking di TIM sviluppata proprio in partnership con Hype.
I primi accordi sono iniziati nel 2015 con Yoox, azienda italiana tra le principali attive nel settore delle vendite online di beni di moda, lusso e design. Nell'estate del 2017 Hype e The Adecco Group hanno siglato un accordo grazie al quale tutti i lavoratori della società leader nel mondo nei servizi dedicati alla gestione delle risorse umane, hanno la possibilità di utilizzare The Adecco Group Card by Hype, una versione ad hoc dell'app per i tutti i lavoratori sia interni che esterni del Gruppo Adecco.

Come funziona

Hype è un'applicazione che introduce un nuovo modo di gestire il denaro, interamente attraverso un'app, e trasforma il proprio smartphone in un conto di moneta elettronica che consente di fare velocemente e semplicemente operazioni quali il trasferimento di denaro tra privati e i pagamenti on line e nei negozi fisici, nonché di pianificare i propri obiettivi di risparmio e di spesa.
Hype può essere scaricato gratuitamente e, una volta installata l'app sul proprio smartphone, basta inserire i propri dati e farsi riconoscere attraverso una foto del documento d'identità e un selfie. In breve tempo l'applicazione è operativa e si riceve al proprio indirizzo anche una carta contactless collegata al conto di moneta elettronica e ad un codice Iban, utile anche per ricevere bonifici o farsi accreditare lo stipendio.
Con Hype è possibile mandare denaro agli amici selezionando il loro contatto dalla rubrica del telefono come per i messaggi, fare shopping on line e nei negozi con lo smartphone e avere sempre sotto controllo ciò che si può spendere senza intaccare i risparmi necessari. Con la funzione "obiettivi", infatti, è più facile mettere da parte la cifra per l'acquisto che abbiamo programmato. Inoltre, per gli acquisti effettuati presso i migliori brand del commercio online, semplicemente acquistando attraverso la sezione "offerte" dell'app, verranno restituite percentuali delle somme spese. La carta Hype inoltre può essere "messa in pausa" e riattivata con un semplice "tap" sullo schermo del telefono. Hype è disponibile infine anche per i ragazzi dai 12 anni che possono operare tramite l'app in autonomia, ma i genitori hanno la possibilità di avere visione della loro operatività.

Biella,
9 maggio 2018

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.