gruppo Sella, la piattaforma di "open banking" riceve il Premio Abi per l'innovazione
logo-sella

Comunicato stampa

gruppo Sella, la piattaforma di "open banking" riceve il Premio Abi per l'innovazione

Il gruppo Sella ha ricevuto il Premio Abi per l'Innovazione nella categoria "IT Tecnologie Disruptive" nell'ambito dell'ottava edizione del riconoscimento per l'innovazione nei servizi bancari, istituito dall'Associazione Bancaria Italiana. Il premio è stato conferito al progetto "open banking platform" con cui il Gruppo ha aperto la propria infrastruttura tecnologica e informativa a imprese e startup per consentire loro di far dialogare in modo automatico le piattaforme informatiche con i propri sistemi.

La categoria "IT Tecnologie Disruptive" comprende iniziative che hanno sviluppato percorsi di trasformazione IT puntando sull'utilizzo dei più nuovi paradigmi tecnologici o su nuovi modelli di governance, per evolvere le tradizionali dinamiche di funzionamento della banca in ottica innovativa.

La "open banking platform", prima in Italia e tra le prime a livello internazionale, mette a disposizione dei propri clienti le API (Application Programming Interface, semplici librerie di integrazione che permettono agli sviluppatori di integrare applicativi differenti), presentandosi così alla comunità dell'innovazione in modalità "aperta". "Open banking platform" è un progetto di Sella Open Fintech Platform, società del gruppo Sella, e si configura come un sito web (www.platfr.io) su cui vengono messe a disposizione le API e viene fornita sia la documentazione necessaria sia l'assistenza per il loro utilizzo da parte degli sviluppatori esterni. Tra i servizi disponibili via API ci sono quelli relativi all'operatività sui conti correnti, come la lista movimenti, il saldo e i bonifici e lo split payment.

Biella,
28 marzo 2018

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.