logo sella

Superbonus 110%: da Banca Sella consulenza con EY e Crif e servizio completamene online per accedere alle agevolazioni

Comunicato stampa

Banca Sella sigla due partnership con le società EY e Crif per offrire a clienti e non clienti, condomini e imprese, servizi di consulenza specifici per accedere alle agevolazioni fiscali previste nell'ambito del cosiddetto "Superbonus 110%" e relative a spese sostenute fino al 31 dicembre 2021. La banca mette inoltre a disposizione una procedura completamente online e digitale per inviare, gestire e firmare tutte le documentazioni necessarie.

Per fornire un servizio il più completo e specifico in tutte le numerose fasi di maturazione del credito fiscale fino ad arrivare alla sua cessione, Banca Sella ha infatti stretto due partnership con società leader nei loro settori, Crif e EY. Da una parte Crif metterà a disposizione i suoi tecnici in tutte le fasi dell'intervento dalla pianificazione sino alla sua validazione supportando il cliente anche nella predisposizione di tutta la documentazione tecnica necessaria prevista dalla normativa (analisi di eleggibilità tecnica, redazione delle attestazioni di prestazione energetica pre e post lavori, analisi di congruità tecnica di progetto, asseverazioni tecniche a fine lavori e anche a Stato avanzamento); dall'altra EY supporterà i clienti della banca nel rilascio dei visti di conformità necessari e obbligatori per lo sconto in fattura e per la cessione del Superbonus 110% alla banca.

Al fine di ridurre al minimo i contatti e gli spostamenti in questo contesto particolare, Banca Sella ha inoltre reso il suo servizio di richiesta di cessione del credito di imposta completamente fruibile digitalmente: le richieste, il coinvolgimento delle società partner, lo scambio documentale, la compilazione e la firma digitale dei contratti e il loro invio avvengono infatti in completa autonomia e sicurezza tramite il canale dell'internet banking, il cui accesso verrà fornito gratuitamente a tutti i richiedenti, anche ai non clienti.

Sulle misure relative al Superbonus 110% Banca Sella, in caso di cessione del credito fiscale da parte di privati e condomini, acquisterà tale bonus al valore di 102 euro per ogni 110 euro di credito. Nel caso di richiesta dello sconto in fattura sul corrispettivo dovuto, invece, il credito di imposta passerà al fornitore che potrà anche cederlo a terzi. Banca Sella propone anche in questo caso soluzioni per rilevare il credito fiscale alle aziende specializzate, al valore di 100 euro per ogni 110 euro di credito.

Per sostenere ulteriormente la domanda relativa agli interventi edilizi, Banca Sella offre anche diverse soluzioni di finanziamento dedicate a famiglie, condomìni e imprese.

Biella,
14 dicembre 2020
Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca. Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.