Sella.it, partono i nuovi corsi di trading on line

Comunicato stampa

Sella.it, partono i nuovi corsi di trading on line

L'iniziativa coinvolgerà le città di Biella, Torino e Milano

Apprendere come funzionano i mercati finanziari, le caratteristiche delle piattaforme dedicate al trading on line, gli strumenti e le metodologie per comprendere e operare sul mercato. Parte la "Scuola di Trading On Line", i corsi di formazione dedicati al trading on line, aperti a tutti, organizzati da Banca Sella.

I nuovi corsi prenderanno il via nelle città di Biella, Torino e Milano a partire dal mese di febbraio. A tenere le lezioni sarà il professor Pierluigi Gerbino, che da quasi 20 anni si dedica allo studio e all'operatività dei mercati finanziari. I partecipanti avranno modo di avvicinarsi al mondo del trading on line, imparando le principali regole operative e gli strumenti per analizzare i mercati; verranno inoltre illustrati con esempi concreti il funzionamento delle piattaforme di trading, con particolare attenzione a quelle offerte da Sella.it, e le metodologie di base necessarie per analizzare i mercati e minimizzare errori e perdite, con un linguaggio semplice e molti esempi pratici.

L'iscrizione alla prima giornata di corso "Primi passi nel trading on line" è gratuita. Coloro che decideranno di seguire tutto il percorso formativo potranno approfondire il tema seguendo gli altri appuntamenti, a pagamento, dedicati all'analisi operativa dei mercati finanziari, alla metodologia per fare trading legata all'analisi tecnica e, infine, seguire un seminario applicativo durante il quale vengono messe in pratica le tecniche apprese. è possibile partecipare all'intero percorso di formazione o scegliere solo uno o più appuntamenti.

Per iscriversi basta recarsi allo sportello del gruppo Sella più vicino oppure collegarsi direttamente al sito www.sella.it, nella pagina dedicata al trading online dove sono riportate le date e le sedi dei corsi.

Biella,
3 febbraio 2016

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.