Sella, approvato il progetto di bilancio 2018

Comunicato stampa

Sella, approvato il progetto di bilancio 2018

Il Consiglio d'amministrazione di Banca Sella ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2018, confermando i risultati preliminari già comunicati l'8 febbraio. Il bilancio 2018 si è chiuso con un risultato positivo dell'utile netto pari a 25,1 milioni di euro, in crescita rispetto ai 14,1 milioni di euro dell'anno precedente.

Oltra alla conferma della solidità patrimoniale (Cet1 al 14,63% e Total Capital Ratio al 18,06%), il bilancio di Banca Sella si è chiuso con la crescita della raccolta diretta che si è attestata a 10 miliardi di euro (+1,8%), la tenuta degli impieghi pari a 7 miliardi di euro, la crescita del margine di interesse a 145,7 milioni di euro (+2,9%) e un margine di intermediazione stabile a 355,6 milioni di euro. Sono ulteriormente migliorati tutti gli indici relativi alla qualità del credito e l'Npl Ratio netto è sceso al 4,5%. L'indice Texas Ratio è migliorato al 63,8%, rispetto al 75% del 2017, confermandosi tra i migliori del settore bancario italiano. Nel corso dell'anno la Banca ha continuato a investire in innovazione e nella trasformazione del modello di servizio ai clienti, sempre più incentrato sulla consulenza e sulla tecnologia.

Il Consiglio d'Amministrazione di Banca Sella, inoltre, ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,012 euro per azione, per un monte dividendi complessivo di 8 milioni di euro.

Approvato anche il progetto di bilancio del Gruppo Sella

Approvato anche il progetto di bilancio al 31 dicembre 2018 del Gruppo Sella, già comunicato l'8 febbraio. L'utile netto consolidato del Gruppo è stato di 24,1 milioni di euro, non perfettamente confrontabili con i 52,2 milioni di euro dell'anno precedente, sui quali avevano inciso poste straordinarie tra cui la cessione della partecipazione in Compagnie Financière Martin Maurel. Senza considerare le componenti straordinarie l'utile netto del 2018 è stato di 23,3 milioni di euro, in leggera flessione rispetto ai 27,4 milioni di euro dell'anno precedente, per effetto degli investimenti pianificati relativi alla fase di startup delle realtà del Fintech, dell'Open banking e di Hype, che nel giro di pochi mesi ha raggiunto circa 600 mila clienti.

Per quanto riguarda la solidità patrimoniale, il Cet1 del Gruppo Sella è stato pari a 11,28% e il Total Capital Ratio a 13,16%, entrambi ampiamente superiori alle soglie richieste.

Biella,
25 marzo 2019

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.