Retail Innovation Hackathon, vince l'app che guida il cliente negli acquisti
logo-euronics-sellalab

Comunicato stampa

Retail Innovation Hackathon, vince l'app che guida il cliente negli acquisti

Oltre sessanta giovani si sono sfidati a Firenze durante una due-giorni organizzata da Euronics Gruppo CDS e Sellalab per sviluppare idee innovative per i negozi del futuro.
Ha vinto il progetto "Tremor" basato sull'internet of things e i moderni assistenti vocali.

Oltre sessanta giovani talenti provenienti da tutta Italia, in un'età compresa tra i 25 e i 35 anni, hanno partecipato al "Retail Innovation Hackathon" organizzato lo scorso fine settimana da Euronics Gruppo CDS, socio di Euronics Italia, insegna specializzata in elettronica di consumo, e Sellalab, la piattaforma di innovazione per le imprese del gruppo Sella.
Ad aggiudicarsi il primo posto è stata "Tremor", l'idea di un team di informatici provenienti dall?Università di Trento che ha sviluppato un'app capace di guidare il cliente nella sua esperienza d'acquisto. Al secondo e al terzo posto si sono classificati, rispettivamente, "E-Ot" un progetto di assistenza per il post-vendita e "Euronics Trends", un nuovo modello di punti vendita che ricrea un'abitazione-tipo.

Durante la "maratona di progettazione", che ha avuto luogo presso l'Impact Hub di Firenze, i partecipanti si sono impegnati a sviluppare soluzioni innovative in grado di aiutare a disegnare il negozio del futuro e di migliorare la consumer shopping experience rendendola "più agile" e maggiormente in linea con le emergenti esigenze e aspettative dei consumatori.

Raggruppati in dodici team di lavoro, i partecipanti hanno sviluppato la loro idea nel corso dei due giorni seguiti da alcuni mentor e manager che li hanno supportati nel dare forma al loro progetto.

"Questo evento ha confermato la volontà della nostra azienda d'investire nell'innovazione abbracciando anche percorsi di Open Innovation per venire in contatto con professionalità diverse, start-up e idee in grado di stimolarci e di supportarci nell'individuare e nello sviluppare nuovi modelli di business", ha commentato Francesco Butali, Amministratore Delegato di Euronics Gruppo CDS, al termine della due-giorni. "Non possiamo infatti sottovalutare che già oggi la digitalizzazione dei processi di acquisto, ma anche trend come la sharing economy o gli on-demand and subscription models, oppure l'IoT, stanno cambiando sotto i nostri occhi i comportamenti di consumo".

I primi tre classificati sono stati premiati da Euronics Gruppo CDS con una gift card, rispettivamente del valore di 3mila, 2mila e mille euro ciascuna.

Firenze,
23 ottobre 2018

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.