logo sella

La storia del gruppo Sella diventa un podcast d'autore

Comunicato stampa

Dal Lanificio al Fintech, dalla banca all'open banking. La lunga storia imprenditoriale della famiglia Sella, su cui fonda le radici l'attuale gruppo Sella e la sua propensione all'innovazione, diventa un podcast d'autore in 5 episodi. Il podcast, firmato da Diana Cavalcoli e Carlo Annese, è stato prodotto da Piano P, la prima piattaforma indipendente nella produzione di podcast giornalistici di qualità in Italia.

Piano P, fondata nel 2016 da Carlo Annese, giornalista e docente di Podcasting giornalistico alla Scuola Holden di Torino, ha superato i 3 milioni di episodi ascoltati e ha prodotto diverse serie di successo tra cui "Da Costa a Costa" sulla politica americana, "Risciò" sulla Cina, "Milano, Europa" sul capoluogo lombardo dopo Expo e "Domani", sul futuro all'indomani della pandemia.

Il podcast dedicato al gruppo Sella s'intitola "Il futuro, che storia" ed è online dal 30 giugno, ogni mercoledì per 5 settimane. Il podcast sarà disponibile su tutte le piattaforme, ad accesso gratuito, oltre che sul sito www.pianop.it e www.sellainsights.it.

I 5 episodi saranno: "Radici del futuro: dal tessile a fintech", "Imprenditori banchieri (del futuro)", "L'apertura, il segreto dell'innovazione", "Imprenditoria è governare la tecnologia", "I valori, il cuore di un futuro sostenibile".

Il racconto ripercorre la lunga storia imprenditoriale che a partire dall'attività tessile nel biellese, ha dato origine a Banca Sella, fondata nel 1886, e all'attuale gruppo Sella. Attraverso documenti d'archivio, voci di esponenti della famiglia Sella e altre interviste, il podcast ripercorre la tradizionale propensione all'innovazione del gruppo Sella, dalle origini fino alla nascita della piattaforma d'innovazione Sellalab, che ha sede proprio nello storico Lanificio di famiglia dove ebbe inizio la rivoluzione industriale italiana nel settore tessile, al Fintech District di Milano e all'open banking.

Biella,
30 giugno 2021
Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca. Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.