Brandini S.p.A. emette un mini-bond quotato da 1,5 milioni di euro con l'assistenza di Banca Sella
logo sella brandini

Comunicato stampa

Brandini S.p.A. emette un mini-bond quotato da 1,5 milioni di euro con l'assistenza di Banca Sella

L'azienda operante nel settore delle concessionarie automobilistiche ha emesso un mini-bond interamente sottoscritto dalla banca. L¿obbligazione sarà quotata sul nuovo segmento professionale ExtraMot PRO3 di Borsa Italiana

Banca Sella ha assistito Brandini S.p.A. - società italiana che si occupa di commercio a privati e operatori commerciali di autoveicoli e veicoli commerciali nuovi e usati con tutti i servizi correlati - nell'emissione di un prestito obbligazionario "mini-bond" dal valore complessivo di un milione e cinquecento mila euro destinato al reperimento delle risorse finanziarie a sostegno dei progetti di investimento dell'azienda.

Banca Sella, attraverso la sua divisione di Corporate & Investment Banking, ha affiancato Brandini nell'attività di strutturazione del prestito obbligazionario, ricoprendo il ruolo di arranger dell'operazione ed assistendo l'azienda nei rapporti istituzionali con Borsa Italiana e Monte Titoli, nonché nelle attività propedeutiche alla positiva conclusione dell'iter di quotazione del mini-bond sul nuovo segmento professionale ExtraMot PRO3 gestito da Borsa Italiana. L'emissione avrà una durata di 18 mesi, struttura amortizing e tasso di interesse annuo del 3,95%.

Questa emissione è stata interamente sottoscritta da Banca Sella e rappresenta un ulteriore step di un percorso di sviluppo più ampio intrapreso dall'azienda, tradottosi anche in strategie di crescita per linee esterne tramite acquisizioni di realtà concorrenti, con l'obiettivo di rafforzare ulteriormente la posizione di leadership già ricoperta da Brandini sul territorio di appartenenza ed estenderla a livello nazionale.

Brandini S.p.A. nasce a Firenze nel 1917, in pochi anni l'attività si amplia e la società diventa il punto di riferimento per il settore all'interno della città di Firenze e provincia: l'approccio sempre più basato sui desideri della clientela e il costante rafforzamento del know-how professionale e commerciale, unitamente alla continua ricerca nel campo dell'innovazione digitale e all'ampliamento delle iniziative di collaborazione con nuovi marchi per ampliare l'offerta dei prodotti venduti, costituiscono i capisaldi per il raggiungimento degli sfidanti obiettivi individuati da Brandini.

Brandini S.p.A. rappresenta alcuni dei principali marchi del settore automotive, tra cui si citano Fiat, Lancia, Abarth, Fiat Professional, Alfa Romeo, Jeep, Nissan e tramite le sue controllate anche i brand Peugeot, Citroen, DS Auotomobiles, BMW e Mini.

Oggi il Gruppo Brandini è una tra le maggiori realtà del settore automotive in Italia, con un fatturato di oltre 480 milioni di euro e le oltre 26.000 auto vendute nel 2018 si pone tra i top 15 concessionari d'Italia.

Firenze,
26 settembre 2019

RELAZIONI CON I MEDIA - gruppo Sella - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.